Almaz per Naturangi

Esattamente un anno fa, in quel di Bologna, in occasione del lancio di Nebua World (di Aida Aicha Bodian) ho incontrato un gruppo di imprenditrici afro-discendenti molto determinate ed intraprendenti, divenute per me fonte di inesauribile energia morale. Una di queste è Angela Haisha Adamou.
La volontà di scambiare idee, di collaborare e creare qualcosa insieme è scattata subito e la presenza di persone accomunate dalla volontà di creare, di fare e di crescere, nonostante le sfide extra che l’essere donne ed essere afro-discendenti comporta è stato per me molto potente e significativo.
Almaz per Naturangi è l’inizio di un viaggio emozionante da Correggio, città natale di Angela Haisha Adamou, a Kumasi, alla ri-scoperta delle proprie radici attraverso un progetto grafico che rende omaggio alle origini Ashanti della fondatrice del blog NaturAngi e del negozio La QueeN A Shop, alla tradizione del tessuto kente e che trova vita in dei meravigliosi head-wear artigianali.
--
Per il pattern ASHANTI, i colori utilizzati sono quelli della bandiera Ashanti, il nero, il verde ed il giallo dell’oro della sua regione, che ha dato vita al prosperoso Impero Ashanti.
Il pattern è vibrante, con giochi di simmetrie e colori, che come farfalle si librano in un manto di nuova consapevolezza. Lo stile è quello proprio di Almaz, una griglia geometrica di caos controllato ed armonioso.
::
::
Per il pattern KENTE, l’ispirazione viene dalla trama Kente, che ha il significato di cesto, per via della sua trama intrecciata, inizialmente creata a telaio in seta e cotone.
Il pattern richiama con elementi verticali ed orizzontali, la trama Kente, partendo dalla tradizione e reinterpretandola secondo una visione diversa, se si vuole ibrida, con il continente europeo, che rende omaggio agli antenati e allo stesso tempo rappresenta il presente e la bi-culturalità.
::
::
Almaz - Progettare la diversità
La parola Almaz - አልማዝ - significa "diamante" in amarico ed è sembrato subito il termine che meglio descrive le creazioni e le culture che queste vogliono raccontare.
Almaz nasce dal desiderio di catturare e materializzare l'essenza del variegato patrimonio culturale internazionale e mira a promuovere il valore della diversità nella società attraverso la varietà dei linguaggi visivi.
Nasce dalla volontà di trasformare in oggetto di uso quotidiano (in questo caso prodotto tessile di confezione principalmente artigianale) il patrimonio artistico ed architettonico di diverse culture.
Almaz si concentra quindi sull’eredità dei popoli e la diffonde attraverso il design dei tessuti, la cui produzione avviene interamente in Italia. La condivide e promuove un avvicinamento alle culture di altri popoli basato sulla curiosità mirando ad accorciare le distanze ed eliminare ogni seme di timore e pregiudizi.
Disegnando c’è modo di riscrivere quello che non è emerso e non emerge e si (ri)scopre come nei segni, negli stilemi come le culture si sono influenzate e contaminate a vicenda. Almaz è affacciarsi ad una finestra sulle culture degli altri e ascoltare con gli occhi un racconto diverso.
::
Link alla collezione Head-wear di Naturangi - Shop La QueenA 👇🏿

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published